Settimana bianca cop-
Settimana bianca: sci e relax
febbraio 20, 2019
Passione Mari e Tommy cop.
Qualunque sia la vostra passione, non mettetela mai da parte!
febbraio 21, 2019

Karl Lagerfeld : semplicemente il Re

Karl Lagerfeld cop.

Karl Lagerfeld 1Karl Lagerfeld : semplicemente il Re

Il Re è morto … lui la mente creativa di Chanel, ma inizialmente di Pierre Balmain, Jean Patou, Chloé  e non dimentichiamo, del marchio Fendi.

L’incontro con il mondo delle sorelle Fendi: inizia a occuparsi delle lavorazioni delle pellicce, lanciando anche l’espressione Fun Fur, ovvero divertirsi con le pellicce: le due lettere effe si trasformeranno poi nel logo di Fendi .

Nel 1982 viene chiamato a occuparsi prima dell’haute couture e successivamente sia del prêt-à-porter e degli accessori della griffe Chanel.Karl Lagerfeld Mari

1982 una data importante anche per me … nasce la Chiave di Volta ed io allora, mi vestivo solo in tailleur modello Chanel, tagliati e cuciti dal genio di Fabio Donati, lo stilista genovese che ci ha fatto sognare e ahimè se ne è andato via giovane,  … ricordi bellissimi … quanti tailleur copiati dal grande Karl Lagerfeld  e rivisitati da Fabio Donati per me!!! Uno fra i tanti,  quello indossato al matrimonio della mia cara Amica Elisabetta Balleari …

Ha reso attuali e innovativi i “dress code” della  Maison: i tessuti bouclé, i giacchini senza revers, le borse con le catene a tracolla, i fili di perle. Le sfilate diventano veri eventi teatrali allestiti nel Grand Palais di Parigi.

Karl Lagerfeld 2A dar notizia della scomparsa on line il magazine francese «Closer» nella mattinata di ieri, 19 febbraio, a poche ore dall’inizio del calendario della Milano fashion week.

Occhi coperti da grandi occhiali da sole, capelli candidi raccolti in una coda di cavallo, camicie bianche dal collo alto, completi neri con cravatta e, immancabili, due accessori : mezzi guanti neri dai quali  spuntavano una profusione di anelli e un ventaglio, per il caldo delle passerelle, ma anche come vezzo. Ecco l’immagine con cui lo si ricorderà per sempre. A Virginie Viard, storico braccio destro di Lagerfeld, per ben più di 30 anni la più stretta collaboratrice dello stilista, andrà la responsabilità delle collezioni della griffe.

Forse un solo vero grande amore, la gatta Choupette: la considerava la «Greta Garbo dei felini». Dichiarò: «Mi ha reso una persona migliore. Meno egoista».

 

 

Mariangela G.
Mariangela G.
Wedding end Event Planner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.