Un Ponte cop.
Un Ponte tra me … e la grande Famiglia De Ferrari
dicembre 19, 2018
Rossocarne cop.
Una cena da Rossocarne in via Ravecca: il paradiso dei carnivori!
dicembre 22, 2018

La ricerca della felicità

La ricerca della felicità cop.

La ricerca della felicità Serafini LazzariLa ricerca della felicità

Cari Amici da qualche tempo Palazzo Ducale organizza delle conferenze dal titolo: “La ricerca della felicità” ed ogni volta ha trattato argomenti diversi: la felicità degli adoloscenti, degli anziani e così via fino ad arrivare a giovedì 12 dicembre con la conferenza sulla felicità e la bellezza tenuta dal dottor Roberto Serafini, Direttore Generale in Italia di L’Oreal e  la dottoressa Tiziana Lazzari e  Cristina Querci di Profumerie Sbraccia come moderatrice … secondo Voi potevo perdermerla?

La dottoressa Tiziana Lazzari ha iniziato dicendo che la cura di se non è cosa nuova, basti pensare alle donne birmane che si mettevano anelli al collo per averlo più lungo o alle donne cinesi che si fasciavano i piedi … per arrivare poi agli anni ’80 quando l’avvento del silicone ha portato la convinzione effimera che si potesse fermare il tempo, per fortuna ad oggi il silicone non si usa più e la tecnologia ha fatto passi da gigante con una chirurgia meno invasiva e soprattutto senza danni.

Dopo l’intervento della dottoressa Tiziana Lazzari, che si sa io ami alla follia per la Sua professionalità, competenza e classe, che fanno di Lei un portavoce nel mondo di Genova al top; prende la parola Cristina Querci nel Suo perfetto ruolo di moderatrice, diciamocelo veramente competente dell’argomento, che rivolge la parola al dottor Roberto Serafini. Non posso evitare di esprimere la istantanea mia sensazione su di Lui (in fondo sono una blogger): rimango per un attimo abbagliata. Non lo conosco, un uomo affascinante che con il modulare delle parole riesce a incantarmi: competenze e ironia, cultura e leggerezza … beh come tutti sapete sono felicemente sposata, non fraintendetemi, ma capisco perché sia diventato il Direttore Generale di L’Oreal!!!

Ritorniamo alla  conferenza … :

Al giorno d’oggi la bellezza è importante, sostiene il dottor Roberto Serafini, ma forse non nel significato più logico cheLa ricerca della felicità Lazzari Querci ci aspetteremmo, per esempio circa 6 anni fa con il lancio del profumo “La vie es belle” con protagonista Julia Roberts,  hanno  voluto puntare sul sorriso dell’attrice (il sorriso più bello del mondo), Vi ricordate lo spot pubblicitario?

Vedeva Julia Roberts arrivare ad una festa, della quale non si sentiva parte, con addobbi di catene di brillanti, Julia Roberts si annoda queste catene ai polsi e poi le strappa e ride felice, le catene rappresentano le convenzioni ed il sorriso dell’attrice dopo essersene liberata testimonia il fatto di essere felice quando si è liberi proprio da esse!

Sempre Roberto Serafini  ancora  parlando di pubblicità, dopo 20 anni Isabella Rossellini è stata riassunta da Lancome come testimonial dei Loro prodotti, una scelta di una donna matura che trova il consenso tra le donne di qualunque età, perché diciamolo se una donna è gioiosa può essere bellissima a 30, 50 e a 80 anni … non siete d’accordo?

La ricerca della felicità SbracciaDurante la conferenza si è parlato ovviamente della cura di se stessi e ciò che ne è venuto fuor, è che la donna deve prendersi cura di sé, prima per se stessa e poi forse per piacere agli altri, come fanno le donne orientali che fin da piccole curano il Loro aspetto  per una loro soddisfazione personale e va da sé che una donna felice è una donna realizzata!

Quindi amiche mie, ben vengano gli aiutini con la chirurgia estetica , con la chirurgia cosmetica e il make up  senza sentirci in colpa,  … cerchiamo di essere felici … e avremo il mondo in mano!

Parola di Mariangela

 

 

 

Per saperne di più:

ProfumerieSbraccia.com               Facebook Profumerie Sbraccia     Instagram profumerie_sbraccia

 

 

 

 

Mariangela G.
Mariangela G.
Wedding end Event Planner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.