ceviche
Ceviche di pesce bianco con frutta e fiori
agosto 8, 2019
Il vino cop.
Il vino è poesia imbottigliata
settembre 5, 2019

La Torta Olly di Annina

La torta con bordo

La Torta Olly di Annina

Carissimi followers,

molti di Voi sapranno già che io, Annina, sono nata il 15 agosto e che quest’anno ho compiuto i fatidici e molto attesi 18 anni. Mia mamma ha dedicato persino un articolo al mio compleanno, andatevelo a leggere! 

Quest’anno ho deciso di trascorrere questo giorno speciale con la mia famiglia e di festeggiare con gli amici la sera precedente, il 14, per aspettare tutti insieme la mezzanotte. Per l’occasione ho deciso di cucinare una torta e di condividere con Voi la ricetta. Conoscerete  sicuramente la famosa Torta Olly della Pasticceria Star, ecco, io ho La torta 1 provato a replicarla, visto che l’adoro, con qualche modifica per le mie intolleranze!

Iniziamo con elencare gli ingredienti necessari.

Per la frolla:

300g di farina (io ho usato quella di kamut)

200g di burro (o margarina, se preferite come me)

100g di zucchero bianco

1 tuorlo

1 busta di vanillina

Per la crema pasticciera:

500ml di latte (io ho usato quello di soia, ma potete scegliere qualsiasi tipo)La torta 2

4 tuorli

50g di farina di riso

150g di zucchero bianco

2 fogli di gelatina

Per la ganache:

200g di cioccolato fondente (io ho optato per quello al 70%)

200ml di panna da cucina (io ho preferito quello senza lattosio)

Ecco il procedimento:

Per preparare la pasta frolla mettete la farina, il pizzico di sale e il burro freddo appena tolto dal frigo in una ciotola ed impastate fino ad ottenere un composto dall’aspetto sabbioso e farinoso (potete anche utilizzare un robot da cucina). Adesso aggiungete lo zucchero, la vanillina, il tuorlo d’uovo ed amalgamate velocemente il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico. Formate una palla, fasciatela nella pellicola e lasciatela in frigo per almeno 30 minuti.

Preriscaldate il forno a 180°C e nel frattempo preparate la crema pasticciera. Scaldate il latte sul fuoco fino al punto di ebollizione. Contemporaneamente con la frusta in una ciotola montate i tuorli con lo zucchero ed aggiungete la farina di riso setacciata. Versate il latte caldo sul composto e rimettete sul fuoco lento, mescolando sempre finché non si addensa bene. Aggiungete i fogli di gelatina, mescolate bene e fate intiepidire.

La torta 3Passati i 30 minuti, stendete la pasta frolla in una teglia di 20 cm di diametro rivestita con carta da forno, facendo un bel bordo alto e bloccandone la caduta con i cornicioni di alluminio, per poi bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta. Abbassate a 160°C il forno ed infornate per circa 30 minuti, sfornate e lasciate raffreddare. Togliete il guscio di pasta frolla dalla tortiera, riempite con la crema pasticciera e fate raffreddare in frigo per 2 ore. Quando la torta è ben fredda preparate la ganache: sciogliete in una pentola il cioccolato a pezzetti con la panna, lasciatela intiepidire e versatela sulla torta formando uno strato uniforme e liscio. Fate raffreddare completamente.

E la nostra torta è pronta!

Sicuramente ho impiegato un po’ di tempo ma il risultato é stato piacevolissimo!

Spero che questa ricetta Vi sia piaciuta, a presto!

A cura di:  Anna Zafferani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.