Ballata cop.
Ballata per Genova, il mio dietro le quinte.
giugno 20, 2019
Cambiamento cop
Cambiamento … e continuità all’Istituto Champagnat
giugno 26, 2019

L’importanza di una dieta sana ed equilibrata

L'importanza cop

L'importanza pokeL’importanza di una dieta sana ed equilibrata

Cari followers, forse molti di voi mi conoscono come “Annina, la figlia di Mariangela”, ma oggi mi vedrete in veste di “scrittrice”: sono infatti una new entry della Redazione Young con cui mamma ha voluto intraprendere un nuovo percorso.

Oggi ho deciso di parlarvi di qualcosa di semplice, che mi sta a cuore: il cibo.

Sembrerà un argomento banale, ma non voglio limitarmi ad un elenco infantile dei miei piatti preferiti o ad un trito e ritrito elogio della cucina italiana; bensì voglio raccontarvi del rapporto che una quasi diciottenne può avere con tutto ciò che rientra nella sfera alimentare.L'importanza ponte

Siccome non ho le competenze adatte e per di più non voglio annoiarvi, non mi addentrerò in argomentazioni di tipo scientifico e mi limiterò a sottolineare l’importanza di una dieta sana ed equilibrata.

L'importanza pisacanePrima di addentrarci nel vivo del discorso dobbiamo precisare cosa intendiamo con “dieta”. Da sempre abbiamo associato questo concetto con l’immagine della povera e triste insalata e al desiderio di dimagrire, ma non c’è utilizzo peggiore di un termine che di per sé significa tutt’altro: la traduzione letterale è “modo di vivere”.

L’espressione “siamo ciò che mangiamo” non potrebbe essere più che veritiera: i giusti alimenti nella corretta misura portano il nostro corpo a svilupparsi in modo adeguato, mentre al contrario una dieta fatta di eccessi può comportare sia mutamenti a livello fisico, sia vere e proprie patologie.

Inoltre, diversamente da quello che si potrebbe pensare, la nostra alimentazione quotidiana può indicare persino il nostro stato mentale. Mi spiego meglio con un esempio: se mangiamo o non mangiamo per niente, spesso si può far risalire questa nostra abitudine a circostanze di stress o di qualsiasi altro malessere psicologico.

Dunque, cari followers, mangiare bene è il primo step per prenderci cura di noi stessi.L'importanza collage

Una dieta corretta, deve tener conto delle nostre caratteristiche individuali: fattori genetici, età, sesso, stile di vita; perciò quella che può essere la giusta alimentazione per me sarà diversa da quella per mia mamma o per ognuno di voi.

Di conseguenza non c’è atteggiamento meno ragionevole di seguire le cosiddette “diete fai-da-te”, allo stesso modo di quelle trovate su internet, poiché non si basano su alcun dato scientifico e risultano essere generali e non cucite per la nostra persona.

Se sentite l’esigenza di cambiare il vostro modo di mangiare o semplicemente di migliorare la vostra alimentazione, vi consiglio di rivolgervi ad uno specialista. Andare da un nutrizionista, a mio parere, non significa necessariamente voler dimagrire o avere disturbi alimentari, bensì essere consapevole di quanto sia importante avere una dieta sana.

Io e la mamma, siamo seguite dalla dottoressa Silvia Bornia del Centro Linea nutrizione, una donna amorevole, solare e soprattutto competente. Ci ha sempre fatto sentire a nostro agio con il nostro corpo, dandoci solamente piccoli consigli  da seguire senza stravolgere completamente la  nostra alimentazione.

Quindi, cari followers, quello che oggi volevo trasmettervi è semplicemente l’amore per il cibo, un amore opposto a quel sentimento di ossessione che molti miei coetanei, e non solo, hanno sviluppato per cercare di incarnare l’ideale estetico che purtroppo ci è da sempre stato imposto.

A cura di: Anna Zafferani 

Per saperne di più:

Centro Linea Genova                      Facebook Centro Linea                    Instagram centrolinea

  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.