San Valentino cop. Alfi e Anna B.
San Valentino, rose rosse per te!
febbraio 11, 2019
Anno nuovo cop. Mari
Anno nuovo, primavera in arrivo … hair styling nuovo!
febbraio 14, 2019

Montalbano: vent’anni di Te e non mi stanco mai!

Montalbano cop. 2

Montalbano SciaccaMontalbano: vent’anni di Te e non mi stanco mai!

Cari followers perché ho iniziato a seguire Montalbano? Perché Montalbano era una della passioni più grandi di una donna molto importante per me: la mia complice, la mia amica, la mia mamma  o semplicemente mia Sorellona Maria Teresa (Zia Tette), la chiamavo “Sorellona” da sempre, anche quando era magra ma perché più grande di me di 18 anni poi negli anni è diventata anche cicciotella!

Quante cose mi hai fatto scoprire cara Zia Tette in tutta la mia vita? Una delle tante Montalbano, e ricordi, il giorno dopo ci sentivano e lo commentavamo per non parlare delle innumerevoli volte che lo abbiamo guardato assieme ed io accovacciata sulle Tue ginocchia, con la voglia delle coccole … grazie.

Lasciamo i ricordi anche se a Te cari Commissario e veniamo a noi. …

No perché, lo avete visto nel trailer della nuova serie? Addenta un cannolo siciliano, affascinante più di prima.

Ora che ci penso, mi è venuta voglia di farmi preparare un cabaret di cannoli siciliani dal mio amico Don’Cola Cafè, mai provati? Voi lo chiamate, Montalbano Don'Colaordinate i Vostri cannoli che vengono riempiti e decorati al momento in modo da restare croccanti, et voilà, portateli da ospiti a cena, un figurone assicurato! (e non vi dico gli Arancini Montalbano impazzirebbe, parola mia!

E se Montalbano ritorna in TV, lo fa se possibile con più seguito e clamore che mai: nei nuovi episodi a partire da ieri sera tocca un tema di grandissima attualità, migranti, integrazione ciò che divide l’opinione pubblica da un po’ di tempo a questa parte.

Montalbano e LiviaPronta per il primo episodio del mitico Montalbano, accovacciata sulla mia comodissima poltrona del Genoa, rigorosamente in pigiamino relax!

Il primo episodio si intitola” L’altro capo del filo” e ruota attorno al misterioso omicidio di una sarta. Guardo l’episodio e rimango coinvolta come sempre, con il consueto fiato in sospeso per scoprire l’assassino, suspense che solo Montalbano riesce a darmi … me ne sarò per caso innamorata anch’io come tante donne del Tuo Salvo cara Livia? No tranquilla, io sono innamorata del mio Andrea! ahahah …

I momenti toccanti non mancano, Ve lo assicuro, sono stati tanti e riesco ad essere così avvinta

dall’episodio che mi rilasso e mi estraneo dal mondo intero. Due ore di pillole di relax. Fantastico, Grazie mio adorato Commissario.

Il grande Camilleri anche questa volta è riuscito a farci riflettere su ciò che  voleva trasmettere, traendo dal romanzo pubblicato nel 2016: il pensiero e il sentimento nei confronti della tragedia dei migranti, quando la letteratura incrocia la contemporaneità.

Buon compleanno, Commissario Salvo Montalbano ci vediamo lunedì prossimo.

 

Don’Cola.com           Facebook Don’Cola Cafè      Instagram Don’Cola Cafè

Mariangela G.
Mariangela G.
Wedding end Event Planner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.