Orgoglio rossoblucerchiato
Orgoglio Rossoblucerchiato: Samp-Napoli, Sassuolo-Genoa.
settembre 4, 2018
Orgoglio Rossoblucerchiato
Orgoglio Rossoblucerchiato: Samp-Inter, Lazio-Genoa.
settembre 25, 2018

Orgoglio Rossoblucerchiato: Frosinone-Samp Genoa-Bologna

Orgoglio rossoblucherchiato

Orgoglio Rossoblucerchiato

Orgoglio rossoblucerchiato SampSi è conclusa perfettamente la 4ª giornata di Serie A per Genoa e Sampdoria: i blucerchiati hanno asfaltato il Frosinone allo Stirpe per 0-5, mentre il Genoa ha vinto 1-0 in casa contro il Bologna. 

Due scontri importanti per entrambe, due partite dal risultato non scontato che, per fortuna, si sono concluse nel migliore dei modi. 

Partendo dalla Samp, c’è molto o molto poco da dire. Il risultato non è mai stato in discussione, con il solito Quagliarella che ha portato subito avanti il Doria dopo nemmeno 10’. Solo nel 2º tempo, però, ha avuto inizio il vero spettacolo: passano 2’ e un’azione splendida si conclude con un altrettanto splendido gol di Gianluca Caprari; poi Defrel, Kownacki su rigore e ancora Defrel hanno reso il parziale amarissimo per i ciociari.

Solo note positive, dunque, per mister Giampaolo: ottimo il portiere Audero, retroguardia impenetrabile, centrocampo equamente diviso tra sostanza e qualità e attacco sfavillante. 

Il Genoa, invece, è senza dubbio risultato meno brillante, ma i 3 punti sono comunque stati conquistati. Si può dire che si sia rivisto il Grifone Orgoglio rossoblucherchiato Genoa“brutto” ed efficace dello scorso campionato, quello dal gioco sporco e difensivo proprio di Davide Ballardini.

Da segnalare, però, l’umiltà e la competenza del tecnico rossoblu che, una volta accortosi del modulo errato, ha deciso di inserire Kouamè e Lazovic che hanno cambiato il volto della partita. Il marcatore, manco a dirlo, è stato Krzysztof Piatek, ormai idolo dei tifosi rossoblu. 8 gol in 4 uscite stagionali ufficiali è il suo bottino, senza contare le 12 reti messe a segno dal polacco durante il precampionato. Chissà che non possa instaurarsi anche un duello a distanza tra “il pistolero” Piatek e Gregoire Defrel, entrambi attuali capocannonieri della Serie A?

Le riprese in campo del Genoa CFC sono a cura di Marco Bertani di LM Studios e un grazie particolare va  a Genovarent S.r.l. che si occupa sempre  dei trasferimenti in pullman dei dirigenti e dei giocatori  di tutte le squadre di calcio ospitate a Genova  che hanno scelto di viaggiare in sicurezza con loro!

Per saperne di più:   Genoa CFC      U.C. Sampdoria

LM Studios        Genovarent S.r.l. 

Antenna Blu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.