Scambiamoci gli ultimi regali bside
Scambiamoci gli ultimi regali tra aperitivi e cene
dicembre 28, 2018
Food Trend 2019 cop.
Food Trend 2019? Si salvi chi può!
gennaio 10, 2019

Piatti gourmet con gli avanzi di San Silvestro? Si può fare!

copertina ricette con avanzi

1 Ingredienti

per 6 persone

  • cotechino già cotto
  • lenticchie già cotte
  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • latte qb
  • timo qb

  • pandoro avanzato
  • crema pasticcera alla vaniglia e al cioccolato (vedi nel procedimento)
  • liquore Alchermes
  • acqua qb


2 Tempo di preparazione:

60 min

3 Tempo di cottura:

15 min in forno

4 Procedimento:

Capita sempre di avere qualche avanzo da riciclare dopo le feste. Usiamone qualcuno che ci può venir bene per il pranzo dell’Epifania!

Avvolgete il cotechino avanzato e ben asciutto nella pasta sfoglia. Chiudete bene i bordi a pacchetto,adagiatelo su una teglia rivestita di carta forno  e spennellate con un pò di latte la superfice. Mettete in forno a 180° per circa 15 minuti, quando è ben dorata la sfoglia ritiratelo dal forno. Mettete le lenticchie avanzate con il loro condimento in un contenitore e frullate bene con un frullatore ad immersione (oppure in un frullatore a bicchiere) fatela addensare bene sul fuoco. Impiattate mettendo la crema di lenticchie a specchio nel piatto, e ponendo sopra il cotechino in crosta a fette. Decorate con foglioline di timo.

Tagliate a fette non troppo sottili il pandoro avanzato. Preparate una bagna con il liquore Alchermes allungato con l’acqua. La crema pasticcera, potete prepararla al momento con:
600 g latte intero
3 uova
120 g zucchero
40 g Farina 00
scorza di limone
cacao amaro qb

In una pentola a bordi alti, sbattete bene le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto soffice e spumoso. Aggiungete la farina e mescolate bene per evitare la formazione di grumi e la scorza di limone. Portate il latte a bollore, versatelo sul composto di uova zucchero e farina mettendo contemporaneamente la pentola sul fuoco basso. Mescolate continuamente e portate il composto al bollore, fate cuocere per 3 minuti, togliete dal fuoco e la scorza del limone. Per quella al cioccolato unite il cacao appena tolta dal fuoco e mescolate bene con la frusta. Lasciate raffreddare. Rivestite un contenitore semisferico (se lo avete se no fa lo stesso) con il pandoro, bagnandolo con cucchiaiate di Alchermes, alternate strati di pandoro, bagna di alchermes e creme alterne. Mettete in frigorifero, qualche ora.

Buona Epifania!

cotechino in sfoglia zuppa inglese di pandoro

 

A cura di : Laura Gambardella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.