Quelle del calcio cop.
Quelle del calcio … dal paradiso all’inferno in un soffio
gennaio 23, 2019
Quelle del calcio cop. 5 febbraio
Quelle del Calcio … comunque vada, sarà un successo!
febbraio 5, 2019

Quelle del calcio … Parola d’ordine? Gol a nastro!

Quelle che il calcio cop

Quelle del calcio genoaQuelle del calcio … Parola d’ordine? Gol a nastro!

Carissimi followers,  finalmente scrivo con il sorriso, non solo per la vittoria ma anche per il gioco che finalmente il Genoa sta esprimendo.

Sapete dove ho visto la partita? Sul mio maxi  tablet seduta con il mio Andrea sul lettone di un albergo a Oleggio… Andrea sarebbe  partito la mattina dopo per Valencia con l’amico da Malpensa e per stare insieme da coniugi genoani abbiamo voluto condividere questa fuga d’amore condividendo” il nostro grande Amore il Genoa”.

Mister Prandelli di partita in partita sta dimostrando veramente la sua bravura da allenatore e l’uomo che è, dato che dall’alto gli hanno smantellato, del resto come succede sempre al Genoa, la squadra. Emblema lampante dei miglioramenti portati da Prandelli è  Lazovic che in più anni non era mai riuscito ad affermarsi, ora nel giro di meno di 2 mesi è già riuscito a mettere a segno 2 reti.
Purtroppo questi orari non facilitano noi tifosi ad andare allo stadio, è stato un grosso peccato per me che sono abituata a seguire il Grifone ad Empoli per associare la partita ad una bella fiorentina al sangue.

Va beh  questa volta ci ho rinunciato ma alla prossima anche no.!!! Forza Genoa !!!

E ora la parola alla cuginetta Laura.

Quagliarella da manuale, cara la mia Mari.

Ma tu lo sai che ieri i miei amici genoani (che son moltissimi) mi hanno fatto i complimenti per il nostro mitico capitano? Eh si perché cosa dire di questa partita, se non che “siamo una squadra fortissimi”, come cantava l’allora poco conosciuto Checco Zalone. Udinese, non pervenuta e con … zero tiri in porta. Qualche guizzo, ma non è bastato.Quelle che il calcio samp

Perciò i due rigori sono stati tramutati in reti dal grande Quaglia, e  Linetty ha segnato il terzo. Bravo il “figliol prodigo” Gabbiadini, che segna il suo primo gol Sampdoriano al 33°(su assist di Quagliarella, ovviamente).

Una chicca: il (bel) c.t azzurro, Roberto Mancini  presente in tribuna, si è goduto lo show del capitano, sono certa che lo convocherà in Nazionale. Al Ferraris, bis di standing ovation per Quagliarella che ha eguagliato lo storico primato di partite consecutive con gol (16)appartenuto a Gabriel Batistuta.

Le riprese in campo del Genoa CFC sono a cura di Marco Bertani di LM Studios e un grazie particolare va  a Genovarent S.r.l. che si occupa sempre  dei trasferimenti in pullman dei dirigenti e dei giocatori  di tutte le squadre di calcio ospitate a Genova  che hanno scelto di viaggiare in sicurezza con loro!

Per saperne di più:   Genoa CFC      U.C. Sampdoria

LM Studios        Genovarent S.r.l. 

 

 

Mariangela G.
Mariangela G.
Wedding end Event Planner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.