Il panino genovese cop.
Il panino genovese dal sapore antico? Rossocarne street food 
maggio 16, 2019
Food & Green cop.
Food & Green village:Il gusto della sostenibilità
maggio 30, 2019

Tomaxelle alla genovese

omaxelle alla genovese copertina

1 Ingredienti

per 4 persone

  • 12 fettine di fesa di vitello ben battute
  • 100 g di punta di vitello, rosolata e macinata
  • 2 uova
  • 20 g di funghi secchi
  • mollica di un  panino bagnata nel latte
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 40 g di Parmigiano grattugiato
  • due cucchiai di pinoli tostati

  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • maggiorana e prezzemolo
  • brodo
  • burro
  • olio evo
  • sale e pepe


2 Tempo di preparazione:

45 minuti

3 Tempo di cottura:

35 minuti

4 Procedimento:

 

Ecco un’antica ricetta genovese, che riscuote sempre grande successo in tutte le stagioni:

Fate ammorbidire i funghi in acqua tiepida, strizzateli e tritateli. Amalgamate la carne di vitello, già rosolata e macinata con metà funghi, l’aglio tritato, la mollica bagnata nel latte e strizzata, il prezzemolo e la maggiorana ben tritati, le uova, il formaggio, i pinoli, sale, pepe.

Su ogni fettina di vitella mettete un po’ di ripieno, formate degli involtini, fissateli con uno stecchino. In un tegame scaldate il burro con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e un pizzico di pepe, rosolatevi i rotolini. Spruzzateli col vino e fatelo evaporare. Unite il concentrato diluito in poco brodo e i restanti funghi tritati, cuocete 20 minuti bagnandoli, se occorre, con del brodo caldo. Ritirate dal fuoco, eliminate gli stecchini, mettete i rotolini sul piatto da portata, insaporiteli col sugo di cottura filtrato. Servitele con un contorno di pisellini ripassati con burro e cipollotto fresco. Si sposeranno a meraviglia.
Beveteci su un Gavi Riserva DOCG, Vigna della Rovere Verde de La Mesma, fresco.

A cura di: Laura Gambardella

collage tomasellecontorno tomaselle  

Per conoscere i vini La Mesma:

La Mesma         Facebook La Mesma         Insatgram La Mesma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.