Nautico cop
Nautico tutto pronto, seguite i miei consigli per un dopo salone al top
settembre 18, 2019
Vini
Vini tra il mare e il cielo
settembre 25, 2019

Un’emozione così grande stamattina!

Un'emozione

Un’emozione così grande stamattina!

Un'emozione 2Che mattinata stupenda questa!

Eh si cari followers stamattina ho partecipato alla cerimonia dell’ alzabandiera dell’ Arma dei  Carabinieri all’Istituto Champagnat, che gioia immensa sentire il nostro inno, ogni volta che lo sento mi commuovo e mi rendo conto di essere orgogliosa di essere italiana!

Una cerimonia ancora più emozionante se pensiamo che oggi 23 settembre ricorre l’anniversario della morte di Salvo D’Acquisto, vicebrigadiere dell’Arma dei Carabinieri, insignito di Medaglia d’oro al valor militare alla memoria per essersi sacrificato il 23 settembre 1943 per salvare un gruppo di civili durante un rastrellamento delle truppe naziste.

Le autorità presenti: il Colonnello  Andrea Sagnelli Vicecomandante legione Carabinieri Liguria, il Capitano Bianchi Corpo Italiano Soccorso Ordine di Malta (CISOM) , il Comandante Zippo Associazione nazionale marinai d’Italia, il Dottor  Sechi Guardia Costiera Ausiliaria e  fratel  Massimo Radicetti superiore Comunità marista di Genova.Un'emozione 1

Poche ma piene di significato le parole del Colonnello Sagnelli riguardo alla cerimonia dell’alzabandiera che i Carabinieri svolgono ogni mattina rendendo onore al nostro vessillo e poi un grande augurio ai ragazzi presenti stamattina  che rappresentano il nostro futuro e che grazie all’Istituto Champagnat ricevono non solo istruzione ma anche una formazione a livello globale.

Fratel Massimo Radicetti ha letto le parole che Papa Giovanni II pronunciò nel 1989, in occasione di una visita a Roma per i 100 anni dell’Istituto di Roma,  riferendosi  all’Istituto Champagnat e in genere alle scuole religiose come ad una palestra di vita dove la preghiera, l’istruzione e la disciplina si fondono insieme per crescere dei giovani ben formati, sani forti, cristiani convinti, responsabili e capaci  domani di svolgere un ruolo importante nella costruzione di una società migliore e questo è stato anche il Suo augurio in particolare a tutti gli alunni dell’Istituto Champagnat.

Un'emozione 3Una piccola intervista “rubata” alla nuova Preside Nadia Perazzo che conosco da ben 9 anni che per il  Suo impegno e la sua dedizione  i fratelli Maristi  hanno scelto di nominarla preside di tutti i plessi, la prima donna preside nella storia dell’Istituto Champagnat.

Nadia ama così tanto il suo lavoro che, abitando a Chiavari,  ogni mattina si sveglia alle 4.15 per essere a scuola alle 7.15 e che per amore di questa scuola ha rinunciato ad un posto di ruolo proprio a Sestri Levante … e se questo non è amore!!!

Una donna meravigliosa che sa essere severa ma anche amica dei ragazzi e che vuole portare l’Istituto Champagnat ad essere sempre di più una scuola del futuro ma sempre con un grande cuore!

Forza Amici aiutatemi a far conoscere sempre di più l’Istituto Champagnat per far capire ai genitori che la scelta della scuola è fondamentale per il futuro dei nostri ragazzi!

Per saperne più:

Istituto Champagnat      Facebook  Istituto Champagnat            Instagram istitutochampagnat

 

 

 

Mariangela G.
Mariangela G.
Wedding end Event Planner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.