Benvenuti nel paese delle meraviglie!

Benvenuti nel paese delle meraviglie!

Benvenuti nel paese delle meraviglie!

Cari followers della Mari sto per farvi entrare in uno dei posti più belli e colorati che vedrete mai: il mondo di Taddei Tessuti e Tendaggi.

Ho avuto il piacere di parlare con Laura Quistelli, la giovane titolare, che gentilmente si è messa a raccontarmi di questa sua attività.

Infatti cari followers dovete sapere che questa sua passione nasce dopo un bellissimo viaggio a Parigi in cui osserva enormi pannelli adornati con delle installazioni di tappezzeria. La carta da parati non era considerata come un mero ‘oggetto’ di casa ma come un vero e proprio quadro da ammirare!

Fidatevi quando vi dico che ho fatto fatica ad allontanarmi dal negozio, ogni pezzetto di carta da parati mi suscitava emozioni fortissime. Già mi immagino una mia futura casa arredata da loro.

Ciò che mi ha stupito sono i materiali di cui sono fatte, ce ne sono molti, moltissimi!

Ad esempio vi è una carta da parati composta da un materiale sintetico tipo gommato che è lavabile e molto resistente.

Pensate è pure ottimo per avere trame diverse dalla carta come ad esempio del tessuto; tutto questo da un enorme senso di profondità (che ammettiamolo spesso non troviamo nelle solite stampe digitali monocromatiche).

Da lì in quattro anni da Taddei Tessuti e Tendaggi vi è stata una vera e propria rivoluzione, pensate che vengono venduti tantissimi rotoli di questo genere!

Durante la mia visita ho potuto vedere tantissimi tipi di tappezzeria indi per cui aspettatevi almeno un altro mio articolo perché le parole per descrivere questo piccolo angolo di paradiso non sono certo finite!

P.S. Non vedo l’ora di tornarci anche perché voglio assolutamente informarmi anche sulle loro fodere per cuscini che sono spaziali!!!

A cura di: Roberta Macciò alisa Berta  Instagram   salotto_dei_giovani

Per saperne di più:

www.tessutigenovataddei.com

Facebook

Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.