Un bacio tira l’altro

Un bacio tira l’altro

Un bacio tira l’altro

Un bacio Carissimi followers di Mari, felice giornata del bacio a tutti!
Ebbene sì, per chi ancora non lo sapesse, oggi 13 aprile, si festeggia la giornata internazionale del bacio!

Questa data è stata scelta per simboleggiare il bacio più lungo del mondo, avvenuto tra una coppia thailandese, che è durato ben più di 58 ore! Ma cosa significa baciare qualcuno?

Chiaramente è soggettivo, ma comunemente lo associamo ad una grande dimostrazione di affetto, amore o stima che proviamo nei confronti di qualcuno.

Il bacio di per sé ha moltissime sfaccettature, ma siamo tutti d’accordo che sia un ottimo modo per dimostrare i nostri sentimenti per la persona che scegliamo.

Ma come studentessa di Medicina (e gran curiosona di natura), mi fa piacere poter dare anche una connotazione scientifica a quello che succede durante un bacio:

infatti, vengono stimolati ormoni come la dopamina, la serotonina e anche l’ossitocina, tutti e tre implicati nella regolazione dell’umore, dell’attaccamento e del desiderio.

Inoltre, per il nostro organismo, dare un bacio porta anche al consumo di, seppur poche, alcune calorie.Un bacio

Il bacio poi, può essere legato al luogo e alla cultura della persona che lo pratica: ad esempio il popolo degli Inuit, a causa delle gelide temperature che caratterizzano le zone che abitano, sono soliti sfiorarti la punta del naso, dovendo tener sufficientemente coperto il resto del viso.

Insomma, siate liberi di dimostrare i vostri sentimenti nella maniera più opportuna, sempre rispettando il prossimo, e per noi, il bacio, potete darlo come volete!

 

A cura di: Anna Banci alias Anni

Instagram salotto_dei_giovani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.