Buon compleanno, il giorno dopo

Buon compleanno, il giorno dopo

Buon compleanno, il giorno dopo

BuonCarissima Fra, così ti chiamo da sempre, vedi cosa succede a dare il proprio affetto ad una persona leggermente più grande di te? Che ti dedica un articolo di buon compleanno un giorno dopo.

Innanzitutto partiamo da dove inizia la storia di un’amicizia che ormai ci legherà per sempre, mi dispiace ma di me non ti libererai mai!!!

Era il lontano settembre 2007 quando sul piazzale dell’Istituto Champagnat i nostri destini si incontrarono.

Detto che tra me e te ci sono la bellezza di 10 anni giusti giusti, tu avevi ancora i fatidici 35 anni ed io comunque non male con i miei 45.

Beh non facciamola troppo lunga: il tuo Otto è la mia Annina Zaffe si trovarono in prima elementare e noi abbiamo instaurato da subito una bella amicizia.Buon

Ci tengo a precisare che la classe dei nostri bimbi è stata una di quelle Classi speciali, dove abbiamo condiviso gioie e dolori e fra questo un dolore immenso nessuno ce lo toglierà dal cuore: il nostro Giorgino!!!

Cara Fra, che augurare ad una persona come te, ad un’amica e anche una gran professionista, il mio Architetto adorato?

BuonPosso augurare che la vita ti sorrida in ogni attimo nelle piccole e grandi cose e sappi che è proprio bello averti incontrato in questo mio cammino.

Grazie della tua spalla e delle tue risate, grazie per esserci anche in silenzio, grazie di esserci.

Buon compleanno a te e perché no auguri alla tua splendida famiglia.

Con immenso affetto.

Tua Mari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.