Storie di vino e di incontri!

Storie di vino e di incontri!

Storie di vino e di incontri!

Storie di vinoCari followers, alcune storie sono proprio belle da raccontare anche se forse non c’entrano molto con ciò che promuovo con tanto amore.

Non sono collegate direttamente ma vi fanno capire il lavoro che c’è dietro a ogni scelta.

Per esempio vi voglio parlare della carta dei vini di Trattoria da Gianna.

Maurizio il proprietario ama il vino e si diverte a mettere in vendita prodotti di nicchia, vitigni particolari, etichette meno modaiole … insomma vini per gli amanti del vino!

Questo lo sa bene un ragazzo che giunto nella trattoria sceglie un vino:

Atto unico prodotto dal Friulano Picech nella terribile annata del 2018 in cui la cantina a seguito di una grandinata aveva perso la maggior parte delle uve.

Questa scelta particolare fatta dai commensali incuriosisce Maurizio che inizia ad indagare e scopre che il ragazzo che aveva appena ordinato “Atto Unico” è un agronomo che lavora presso la Duchessa di Westmister.

Ora amici dovete sapere che la madrina di battesimo del principe William: Natalia Grossvenor Duchessa di Westmister una decina di anni fa decide di acquistare un terreno abbandonato in mano ai cinghiali sulle alture di Portofino.Storie di vino

Un posto isolato e fuori davvero dalla mondanità. Qui la Duchessa sceglie di dar vita a un vino da uve vermentino sapido e agrumato.

Agronomo, ristoratore e vino: quale amicizia migliore?

Da parola nasce l’assaggio del vino dalla Duchessa, dall’assaggio si passa all’invito presso la proprietà a Portofino, dalla visita in cantina si torna alla carta dei vini!

Infatti a breve nella carta dei vini potete trovare: La Cappelletta! Vino regale, ligure e buono!

Il lavoro di Maurizio sta proprio nella ricerca di piccole produzioni che possono esaltare l’appassionato del buon bere e accompagnare i suoi ottimi piatti!

A cura di:

Mariangela Guido    Facebook           Instagram 

Per saperne di più:

Facebook   Trattoria da Gianna – Genova 

Instagram  trattoria.gianna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.