Panissa, gamberi e crema di carciofi

Panissa, gamberi e crema di carciofi

1 Ingredienti per 4 persone

  • Una panissa pronta da 500 gr
  • 1 spicchio d’aglio
  • Carciofi surgelati (o freschi di stagione)
  • 800 gr di gamberi piccoli

  • Qualche germoglio o erba aromatica per guarnire
  • Olio evo
  • Olio di arachide per fritti
  • Sale e pepe

2 Tempo di preparazione: 30 minuti

3 Tempo di cottura: 5 minuti

4 Procedimento:

Ecco una veloce e gustosa preparazione per le vostre cene estive!

Tagliate la panissa pronta a piccoli cubetti. Conditela con un filo di olio evo, sale e pepe. Fatela riposare in frigo. Tagliatene una parte anche a sfoglie sottili, che poi friggerete, almeno 3 sfoglie e testa.

Pulite i gamberi, sgusciateli e scottateli in acqua bollente aromatizzata con un rametto di prezzemolo, per  60 secondi. Scolateli e teneteli da parte.

Frullate con il robot i fondi di carciofo lasciati scongelare con olio evo spicchio di aglio, sale e pepe, sino ad avere una bella crema. Se la stagione invece, permette carciofi freschi, fateli prima sbollentare a quarti in acqua bollente salata.

Friggete le sfoglie di panissa sottili in olio bollente.

Impiattate: sul fondo del piatto mettete una generosa cucchiaiata di crema di carciofo, ponete sopre i cubetti di panissa condita, i gamberi sbollentati e le sfoglie di panissa fritta con qualche fogliolina verde per guarnire.

Beveteci sopra una bollicina gelata, sarà un successo!

A cura di: Laura Gambardella

Per la panissa:

Mamma Chef o Pastaio Salvatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.