Lettera alla Regina

Lettera alla Regina

Lettera alla Regina

ReginaCara Elisabetta,

Donna, moglie, madre, nonna, sovrana di ognuno di noi Addio.

Non sono Britannica, eppure da sempre tu per me sei la REGINA. Tutte le altre monarchie al tuo cospetto non hanno mai avuto nessuna importanza.

Simpatica, antipatica … amica e nemica del popolo.

Nei tuoi oltre settant’anni di regno sei stata amata ed odiata, hai dovuto sopportare guerre, primi ministri balordi, scandali reali, la perdita di Harry e Meghan ma, forse, il tuo periodo più difficile lo hai affrontato durante la morte di un’altra grande donna: Diana.

Eh si, Diana ha offuscato agli occhi di tutto il mondo per lungo tempo la tua magnificenza con la sua umanità e fragilità.

Eppure anche in quel caso, nel silenzio e nella discrezione che ti ha imposto sempre il tuo ruolo, sei risalita e sei tornata il faro della tua nazione.Regina

Oggi l’Italia ti piange … Il mondo ti piange … il tuo popolo si dispera e ti omaggia con fiori, lettere e visite. L’8 Settembre 2022 tutti hanno perso la Regina e c’è da chiedersi se senza di te esisterà ancora una monarchia.

Sei volata via leggera, anche questa volta senza fare grandi schiamazzi. Hai assolto il tuo compito con la nuova prima ministra, e poi ti sei semplicemente addormentata.

Non hai creato allarmismi se non per qualche ora, non hai disturbato nessuno, hai solo deciso di andare via come si va via da una festa noiosa, con discrezione e forse anche un po’ di soddisfazione!

Elisabetta il tuo trono è già storia e sarà sempre futuro.

A cavallo di due secoli e due millenni hai accompagnato la tua nazione, l’Irlanda del nord e tutti i paesi del Commonwealth rimanendo fedele a ciò che avevi pronunciato giovanissima in occasione della tua incoronazione: «Dichiaro di fronte a voi che la mia intera vita, che sia lunga o breve, sarà dedicata al vostro servizio e al servizio della nostra grande famiglia imperiale».

Addio Elisabetta, anche noi terremo fede a te e non ti dimenticheremo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.