Odone
Odone in Albaro ci riserva sorprese anche dopo Natale!
gennaio 7, 2021
Andiamo a scoprire
Andiamo a scoprire Deredia a Genova, “la sfera tra i due mondi”
gennaio 9, 2021

Acqua = fonte di vita e di bellezza!

Acqua copertina

Acqua = fonte di vita e di bellezza!

Acqua 1Buongiorno cari Followers, oggi insieme alla Farmacia Ghersi trattiamo un tema importante: l’idratazione.

Tutti sappiamo che la nostra bellezza e soprattutto la nostra salute passa attraverso l’acqua.

L’acqua è la componente principale del nostro corpo. Pensate che un neonato è composto per l’80% di acqua e un adulto si aggira intorno al 50/60%. All’interno del corpo non esistono riserve di liquidi è quindi fondamentale mantenere i giusti livelli di idratazione.

L’acqua aiuta il nostro organismo a svolgere tutte le sue attività.

Bere regola la temperatura del nostro corpo, consente una digestione migliore perché aiuta la Acqua 2diluizione delle sostanze ingerite e facilita il transito intestinale, mantiene la nostra pelle elastica evitando, soprattutto nel periodo invernale quella fastidiosa secchezza che ci espone ad aggressioni ambientali. Inutile dirvi che l’acqua favorisce le funzioni cardiache riducendo la viscosità del sangue e il rischio di infarto.

Il cibo ci fornisce il 20/30 % del fabbisogno giornaliero, è quindi importante ricordarsi di integrare il restante 80% bevendo.

I dottori della Farmacia Ghersi ci consigliano di non bere solo quando si sente lo stimolo della sete ma di suddividere il quantitativo d’acqua durante tutta la giornata.

Due bicchieri a colazione, due a pranzo e due la sera saranno sufficienti a soddisfare circa la metà della richiesta, la restante parte la possiamo assumere nell’arco della giornata. Ricordate che una donna ha bisogno di circa 2 litri di acqua al dì, l’uomo di 2,5 l.

Acqua 3Una funzione importante è ricoperta anche dalle varie tipologie di acque a seconda del residuo fisso:

– acque minimamente mineralizzate: stimolano la diuresi e sono adatte soprattutto nell’alimentazione del neonato.

– acque oligominerali: consigliate nelle diete iposodiche.

– acque minerali: utili per chi pratica attività sportiva perché vanno a rintegrare i sali persi con il sudore.

– acque ricche di sali: da utilizzare sotto consiglio medico.

Ricordatevi che la disidratazione è causa di forti cefalee, insonnia, perdita di concentrazione ecc…

Quindi fatevi del bene e bevete!!!

Per saperne di più:

Facebook 

Instagram 

 

Mariangela G.
Mariangela G.
Wedding & Event Planner