costata dry Aged
Costata dry Aged con rub Dalfcarni
luglio 5, 2021
il sushi
Il sushi di Broadside fronte mare fa bene alla vita e all’umore!
luglio 6, 2021

Compleanno a sorpresa, da Caprera Caffè

compleanno a sorpresa

Compleanno a sorpresa, da Caprera Caffè

compleanno a sorpresaAdoro le sorprese, “sappiatelo”!!! Se volete farmi felice, sapete cosa fare.

E Mariangela , mi conosce troppo bene.

Siccome … il 19 maggio, giorno del mio 55esimo compleanno

(ecco, l’ho detto!) io ero ancora in riabilitazione dopo l’intervento al ginocchio a cui mi son sottoposta, Mariangela ha promesso di festeggiarmi appena mi fossi rimessa … “in piedi”.

Detto, fatto!

Mi chiama, qualche giorno fa e mi dice se ci incontriamo per coordinarci sugli articoli futuri.

Accetto con piacere, anche perché era davvero tanto che non ci vedevamo in presenza.

Ci incontriamo al Caprera Caffè, dove a pranzo la lavagnetta del menù riporta “piatti” freschi, golosi e perfetti per una pausa pranzo di lavoro.

Eccola la “Mari”: arriva trafelata come sempre, piena di borse, agende, con l’immancabile telefono all’orecchio per essere sempre “sul pezzo” con i suoi amati clienti.

Abbiamo mille cose da raccontarci, tra un gustoso Condigiun alla ligure e un Roastbeef saporito e leggero.

Da Caprera Caffè si sta davvero bene, ambiente pulitissimo e fresco, Massimo De Lorenzi e il suo staff sono davvero disponibili. Un luogo dove puoi iniziare la mattina con ricche colazioni e proseguire sino all’aperitivo.compleanno a sorpresa

Ed ecco … ad un certo punto la “Mari” tira fuori dalla sua cesta (griffata Giardino di Mara, deliziosa) un pacchetto … AIUTO!!

E’ rossoblu, (che per me supersampdoriana, bene ma non benissimo) ha un biglietto di auguri attaccato e lì già … mi emoziono.

Chissà cosa ci sarà dentro, fremo dalla voglia di spacchettarlo come i bambini a Natale … (adoro le sorprese, l’ho già detto??)

Nel frattempo, Massimo del Caprera Caffè spunta dal retro del banco, con una tortina, candelina rosa accesa, cantando “tanti auguri a te” coordinato perfettamente.

Sono restata di stucco! Questa proprio non me l’aspettavo.

Torta, divina, una Sacher Torte della Pasticceria Star, addirittura vegan, perciò super leggera.

Massimo ci coccola, ci porta due calici di bollicine per brindare.

Auguri Laurina, dice la “Mari” e poi ripartiamo con i progetti lavorativi, per il blog (mica ci si può tanto distrarre con la Mariangela, ehhh!!!)

A cura di: Laura Gambardella

Per saperne di più:

Caprera Caffè

capreracaffè

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.