Genoa, punti salvezza. Samp, sconfitta indolore
aprile 26, 2021
l'argento
L’argento … il principe dei metalli preziosi!
aprile 30, 2021

Continua … una favola tutta vera!

Continua

Continua … una favola tutta vera!

Continua Carissimi Followers, eccomi di nuovo qui da voi a continuare la favola di Capurro Ricevimenti … oggi partiamo proprio dagli albori della loro Azienda.

L’anno scorso avevo affidato la storia di questo grande catering alla penna della mia giovane sommelier Letizia Miraudo, quindi non sono qui per scrivere novità ma piuttosto per cercare di farvi conoscere meglio il mondo di Capurro Ricevimenti.

Una grande azienda che è prima di tutto una grande famiglia!

Come vi abbiamo già raccontato tutto è nato da un naufragio … si è proprio così, siamo circa nel 1865 il bisnonno di Pippo e Paolo, insieme a suo fratello avevano un piccolo brigantino a Palo che si chiamava Caterina Capurro una barca circa di 35/40 metri con 12 uomini di equipaggio.

A turno per 11 volte sono andati in Centro America ma nell’ultimo viaggio la barca Caterina Capurro si pensa sia affondata nell’Oceano Atlantico.

A quel punto il bisnonno per prima cosa ha aiutato le famiglie dello sfortunato equipaggio, compresa quella del fratello.

C’è anche da dire che  il bisnonno durante i suoi viaggi si era innamorato di una nobildonna del centro America che abitava a Santa Maria, una piccola isola vicino a El Salvador.

In quei tempi la sua famiglia aveva qualche problema e quindi il papà della ragazza aveva detto al bisnonno di portarla per qualche tempo via in attesa che la situazione migliorasse … ebbene Quana da quanto era innamorata non è mai rientrata in patria!!!Continua

Da questo matrimonio sono nati 7 figli ed il più piccolo di questi era appunto il nonno di Pippo e Paolo.

 Bisnonno e nonno intorno al 1890/1895 aprono una piccola drogheria in Via Corsica con una vetrina ed è proprio da qui che nasce la storia della Capurro Ricevimenti.

Poi la piccola drogheria piano piano si amplia fino a diventare il primo caffè Capurro. Da qui si sono ingranditi aprendo una fabbrica di pasticceria, una fabbrica di gelateria e poi la sala da te.

Con l’apertura della sala da te il nonno ha cominciato ad organizzare dei piccoli ricevimenti, poi il lavoro si è trasformato ed ha cominciato ad organizzare ricevimenti a domicilio.

Bene per oggi mi fermo … non posso svelarvi tutto in un articolo … continuate a seguirmi!!!

Per saperne di più:

Capurro Ricevimenti     Facebook     Instagram

Mariangela G.
Mariangela G.
Wedding & Event Planner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.