pescheria fede e manu
“Mangia il pesce, che ti fa bene!”
luglio 15, 2020
Vino e Pasta ripiena
Vino e pasta ripiena … che abbinamenti fantastici!!!
luglio 21, 2020

Costine di maiale e chutney di frutta

costine

1 Ingredienti per 4 persone

  • 600 gr costine di maiale (non separate)
  • 1 pesca
  • 2 prugne rosse
  • 30 gr di scalogno
  • 1 limone (succo e scorza)
  • Aneto e Menta freschi
  • Cannella
  • Prezzemolo

  • Zenzero fresco o in polvere
  • Noce moscata
  • Peperoncino fresco
  • Olio evo
  • Aceto
  • Pepe qb
  • Sale qb
  • 40 gr di zucchero di canna


2 Tempo di preparazione: 60 minuti

3 Tempo di cottura:

4 Procedimento:

Un piatto, profumato come le sere d’estate: preparatelo per i vostri BBQ con gli amici.

Ungete le costine di olio, salatele, pepatele; cuocetele sul BBQ (oppure in una padella rovente) per 10 minuti, a fuoco basso, voltatele sull’altro lato e cuocetele per altri 10-12 minuti, coprendole con un foglio di alluminio. Voltatele nuovamente e continuate a cuocerle, voltandole spesso, sempre coperte con l’alluminio e bagnandole con il succo di un limone, per altri 10 min.

Frullate 10 g di aneto, 10 g di menta e 10 g di prezzemolo con 80 g di olio evo, unite al pesto ottenuto la scorza grattugiata di un limone, lo scalogno tritato, un cucchiaino di succo di limone, e peperoncino fresco a piacere, sale e pepe.

Preparate il chutney:
tagliate a pezzetti le prugne e la pesca, senza sbucciarle. Sciogliete in una casseruola lo zucchero di canna. Quando comincia a caramellare aggiungete la frutta e mescolatela per 3-4 min, poi unite uno spruzzo di aceto e un pizzico di sale e cuocete ancora per 5 min. Profumate con cannella, noce moscata, zenzero e peperoncino fresco se vi piace, cuocete per altri 5min.

Separate le costine tagliandole lungo l’osso e servitele con il chutney e il pesto.

A cura di: Laura Gambardella

Il mio macellaio di fiducia è Fior di carne in Via Monte Zovetto, Ve lo consiglio!

 

 

Mariangela G.
Mariangela G.
Wedding end Event Planner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.