Wall of dolls
Wall of Dolls: Il rumore del Silenzio.
febbraio 25, 2021
il primo amore cop
Il primo amore non si scorda mai!!!
marzo 9, 2021

Donne che amano le Donne! L’8 Marzo è cultura.

Donne

Donne che amano le Donne! L’8 Marzo è cultura.

In un anno come questo, in cui la nostra città è stato sconvolta dall’efferato omicidio di Clara, non possiamo non dedicare attenzione al tema della donna.

L’8 Marzo è un giorno non per festeggiare ma per ricordare e cercare di evolvere ed educare le nuove generazioni al rispetto del sesso femminile. Ecco perché il Centro di Cultura, Formazione e attività Forensi ha dato vita a un’iniziativa che coinvolgerà donne italiane e genovesi.

Siamo donne … il covid non ci ferma … non si possono fare eventi in presenza?

Non importa … si registrano per metterli in onda proprio oggi 8 Marzo!

In Via XII Ottobre 3 al secondo piano alle 14 e 15 Genova aprirà le porte online a Le Donne con: dibattiti, mostre e presentazioni di libri scritti da donne che parlano di vita, di uomini, di guerre, di donne!

Darà il via alla manifestazione l’Assessore alla Cultura, Ilaria Cavo, quello alle pari opportunità Simona Ferro e Giorgia Viale in quanto assessore alle pari opportunità del comune.

Alle 14 e 20 un video di Tilde Capomazza ci racconterà la storia dell’8 marzo.

Verranno poi presentati i libri:

  • Biancaneve nel novecento, libro candidato al premio Strega. L’attrice Deborah Riccelli intratterrà il pubblico con la lettura di alcuni brani tratti dal testo.
  • Sotto il cielo di stoffa (Avvocate a Kabul) di Cristiana Cella che interverrà in diretta durante l’evento. La giornalista racconterà la sua esperienza nel paese. Spiegherà la situazione delle donne e dalla società afgana e il difficile ruolo delle avvocatesse nel mondo mediorientale.
  • Rosa Scafa, La prima poliziotta italiana. Il libro sarà introdotto dal questore di Trieste la Dott.ssa Tittoni.

Presso il centro cultura inoltre dal 4 al 21 Marzo sarà allestita una mostra dedicata alle donne della Costituente, 22 pannelli che raccontano la storia di queste figure incredibile che hanno contribuito a ricostruire il nostro paese dopo la guerra.

Una chiacchierata sulla bellissima figura di Fernanda Pivano concluderà la manifestazione.

Un plauso al Centro Cultura, Formazione e Attività Forensi e alla sua coordinatrice l’Avv. Gabriella de Fillippis che anche in quest’occasione si è impegnata anima e corpo nel progetto, creando qualcosa di unico.

Per maggiori informazioni:

Facebook  Centro Cultura Formazione e attività Forensi