Govi copertina
Genova e Gilberto Govi un legame indissolubile.
febbraio 21, 2021
3 marzo copertina
3 marzo 2021 ciao Signor Paolo
marzo 3, 2021

Genova, il Cinema, Giuliano Montaldo: Buon Compleanno Giuliano!

Genova

Genova, il Cinema, Giuliano Montaldo: Buon Compleanno Giuliano!

GenovaCari Followers, da buona genovese, ma soprattutto da genovese che ama la sua Genova, sono felicissima quando mi propongono articoli su genovesi illustri come nel caso del grande Giuliano Montaldo.

Lascio quindi la tastiera alla mia redattrice Alessandra Lozzi che ama molto il cinema e che ha anche avuto la fortuna di conoscere questo grande artista.

Grazie Mariangela.

Giuliano Montaldo, un poeta, non solo un regista.

Ascoltarlo è una vera emozione, ogni momento di vita diventa la scena di un film, e come un film è la sua vita e l’amore per Vera Pescarolo, sua fantastica compagna di vita e di lavoro.

Vivono a Roma ma Genova è sempre nel cuore di Giuliano. Stupendo il documentario uscito a fine 2020 sulla loro storia d’amore unita al percorso lavorativo, un vero sodalizio.

Tanti anni fa ho avuto la fortuna di incontrarlo in un borgo del Basso Piemonte, il luogo di cui racconta nelle sue interviste: Gavi Ligure.Genova

Come apparso di recente su La Stampa GM ricorda che “Gavi è sempre nel mio cuore. Forse proprio lì è nata la mia passione per il cinema”. In quei luoghi ritorna con il set del film “L’Industriale “ (2012) con Pierfrancesco Favino (Premio Oscar 2020) e l’attrice Carolina Crescentini.

Il suo primo film come attore, girato a Genova fu “Achtung banditi!” sulla Resistenza in Liguria, del regista Carlo Lizzani e con la stupenda Lollobrigida.

GenovaAneddoti divertenti, viaggi, come in Mongolia per il set di Marco Polo, un grande successo e che coincidenza, Marco Polo scrisse il “Milione” proprio a Genova, in prigione.

Il film “Sacco e Vanzetti” con l’indimenticabile “Here’s to you “di Joan Baez sulla musica di Ennio MorriconeGiordano Bruno”, con il grande Gianmaria Volonté, attore in entrambi i film.

Nel 2017, un sorprendente Giuliano in qualità di attore, “In Tutto quello che vuoi” la storia tra un ragazzo di 22 anni e un poeta di 85 anni, un messaggio di speranza tra le due generazioni!

Grazie Giuliano e Auguri !! Una personalità internazionale per la nostra Genova.

A cura di: Alessandra Lozzi

Comments are closed.