Genoa e Samp
Genoa Samp vincitori, è la prima volta da inizio stagione!
gennaio 27, 2021
Il genoa
Il Genoa gode, “punticino” Samp
febbraio 10, 2021

Il Genoa tiene alta la bandiera delle liguri

Il Genoa tiene alta la bandiera delle liguri

Avete capito bene, sembrava impossibile prendere ad esempio il Genoa qualche mese fa, quando i rossoblù erano ultimi in classifica e non vincevano una partita nemmeno aperto sbaglio.

Eppure, questo weekend il Genoa non solo ha vinto e convinto (3-0 a Crotone in uno scontro salvezza importantissimo), ma è stata anche l’unica ligure, tra serie A e serie B, a raccogliere punti.

Le altre hanno perso tutte: Spezia, Sampdoria, Entella. Se la Samp ha tutte le attenuanti del caso, dal momento che ha giocato contro la Juventus, le altre due perdono due partite alla portata (Udinese e Cosenza).

Due parole sulla Sampdoria prima di soffermarci sull’unica vincitrice ligure di giornata: la Juventus vince perché è più forte e capace di sfruttare al meglio le occasioni. Null’altro: Ranieri prepara bene la partita e i suoi ragazzi la interpretano bene.

La Sampdoria ha fatto la sua parte, mettendo in difficoltà i bianconeri e rischiando di acciuffarli nella ripresa, quando un miracolo di Chiellini ha impedito a Quagliarella di fare il più classico del goal degli ex. Il goal del 2-0 al 90º sigilla il risultato che, comunque, aldilà degli zero punti raccolti, non deve lasciare troppa amarezza in bocca ai blucerchiati.

Ma veniamo al Genoa, grande vincitore di giornata e autore di una prestazione impeccabile contro il Crotone. Il solito Destro (doppietta per lui) e il goal di Czyborra permettono di superare una diretta concorrente per la salvezza.

Sì, perché di salvezza comunque si parla, anche se la media punti di Ballardini è esattamente da Europa league. 14 punti nelle ultime 7 partite, una media simile ce l’hanno solo le big del campionato. Il Genoa, preso ultimo in classifica, ora è 14esimo, naviga in acque tranquille e guarda con ottimismo al futuro.

E allora, dopo l’ultimo, ennesimo miracolo che ancora una volta sta facendo Ballardini, viene da chiedersi: ma perché, ogni benedetta volta, Preziosi non lo riconferma?

Diteci la vostra!

A cura di Tommy Imperato