Ale e Leti copertina
Leti e Ale … attenti a questi due!!!
giugno 21, 2021
Iniziamo con le bollicine
Iniziamo con le bollicine!!!
giugno 23, 2021

Il pesce di stagione? Il migliore in assoluto!!!

il pesce di stagione

Il pesce di stagione? Il migliore in assoluto!!!

il pesce di stagioneCari amici, ma voi lo sapevate che c’è una credenza antica che, riguarda i frutti di mare estivi???

Beh, si dice che i muscoli ( per noi genovesi) ossia le cozze, gennaio a parte, vanno mangiate nei mesi senza “r”: maggio, giugno, luglio e agosto.

Ecco perché allora, i muscoli diventano Re dei piatti di mare di luglio, ci piace davvero gustarli in un delizioso guazzetto oppure negli spaghetti o classici alla marinara ( guardate sul blog nella sezione ricette, ne troverete molte della nostra Laura da copiare subito …)

Tanto per cambiare, però le tradizioni popolari ci azzeccano sempre:

i mesi autunnali e invernali, infatti, coincidono con i mesi riproduttivi, durante i quali i molluschi risultano meno saporiti, ecco perché meglio l’estate.

Ma fate attenzione: il consumo dei muscoli crudi, è meglio evitarlo, anche con la tradizionale spruzzata di limone. Da noi in Liguria usa meno, però, in altre regioni, come nel sud Italia si.

Sapete bene che i muscoli, infatti, sono una sorta di filtro naturale dell’acqua di mare, e oltre agli elementi nutritivi trattengono anche una grande quantità di batteri, che ovviamente muoiono durante la cottura.

Per questo mi rivolgo alla mia pescheria di fiducia, sempre, e ascolto i loro consigli.

Dalla Pescheria Fede e Manu, il momento migliore dei muscoli è arrivato: belli grandi, neri, lucidi, e con il loro sapore di “mare” inconfondibile.il pesce di stagione

E poi, diciamolo, i muscoli sono, tra i molluschi, quelli meno cari. A livello nutritivo inoltre sono pura proteina, perfetti per chi è a dieta.

Come prepararli?

Lo chiediamo alla nostra Laura: l’unica accortezza è cucinarli giusto il tempo a che siano aperti tutti. Li si mette in pentola a fiamma alta, li si copre e le si mescola per controllare, poi subito via dal calore, scuocerebbe i frutti. Per mantenere vivido il colore arancio del frutto, nel caso voleste usarle per una guarnizione, potete gettarli in acqua e ghiaccio appena si aprono in cottura.

E allora, pronti per una carrellata di muscoli cucinati in tutti i modi?

Io si!!

Per saperne di più:

Pescheria Fede & Manu Facebook

pescheria_fede_e_manu Instagram

Mariangela G.
Mariangela G.
Wedding & Event Planner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.