bcc cop
BCC: scegli il meglio per te e per la tua casa!
giugno 19, 2020
amici cop
Amici dello Champagnat NO Amico dello Champagnat!
giugno 23, 2020

Il si ai tempi del corona virus

Il si cop
Il si 1

Villa zerbino

Il si ai tempi del corona virus

Chiudete gli occhi e canticchiate con me: TATATATA TA TATATATANNN … Oh per l’amor del cielo non sarò molto intonata ma non potete non averla riconosciuta.

La marcia nuziale cantata, scritta, suonata o fischiettata è qualcosa che riempie sempre il cuore.

Ahimè in questo periodo il Corona Virus ha tolto alle famiglie italiane anche questa gioia. Il 2020 per i primi sei mesi circa è stato senza le lacrime di commozione delle famiglie, il fruscio dello strascico, o il ticchettio dei tacchi delle ospiti.

Le ville, le terrazze dei ristoranti e le piccole chiese rurali sono rimaste chiuse nel silenzio dell’attesa.

Un indotto economico da miliardi di euro improvvisamente si è fermato. Avete mai pensato a quante figure professionali ruotano intorno al mondo dei ricevimenti nuziali? Parrucchieri, negozi di abiti, truccatori, fotografi, ristoratori, fioristi, wedding planner, cuochi, camerieri, imprese di catering e chi più ne ha più ne metta!

Insomma un vero disastro.

Il si 2

Castello Canevaro

Per fortuna a macchia di leopardo, in qualche regione di Italia (compresa la Liguria) finalmente è possibile dire di nuovo il fatidico: “Si, lo voglio!” con qualche restrizione in più.

Prima tra tutte le regole: La mascherina, che solo in alcune regioni è esclusa agli sposi a patto che venga rispettato il distanziamento sociale tra loro e il celebrante.

Le distanze sono un piccolo handicap anche per le foto di gruppo, (che ad oggi risultano ancora proibite) e l’invito degli ospiti; infatti sia i locali per i ricevimenti che le chiese o i comuni dovranno garantire lo spazio di un metro tra le persone!

Inoltre in Liguria è fortemente consigliabile l’utilizzo di spazi all’aperto. Ma questo a noi liguri non ci tocca proprio! Insomma non devo ricordarvi io le meravigliose location a picco sul mare o immerse nella storia e nel verde che Capurro Ricevimenti e Manuelina mettono a disposizione.

Avere due professionisti di questo calibro su Genova ci permette di sposarci in piena tranquillità, mantenendo una situazione di normalità!

È una grande fortuna quella che abbiamo, sfruttiamola al meglio.

E a proposito di fotografi, l’immagine copertina di questo articolo è opera del mio fotografo di fiducia Sandro Ariu, il miglior fotografo per il Vostro matrimonio!

Per saperne di più:

Capurro Ricevimenti     Facebook     Instagram

Manuelina                        Facebook     Instagram

Sandro Ariu                      Facebook    Instagram

Mariangela G.
Mariangela G.
Wedding end Event Planner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.