Protezione Cristina Querci Mari
Protezione … dalla testa ai piedi
luglio 7, 2018
Gelato Salotto di Dolcezza
Il gelato : principe dell’estate
luglio 11, 2018

La nostra pelle: abito meraviglioso

Pelle Cristina Querci

Pelle Mari e CristinaLa nostra pelle: un abito meraviglioso

Cari amici, abbiamo parlato di sole, di solari per la pelle e di capelli, oggi vorrei parlare con Voi di Pelle, sì la nostra pelle, “abito” meraviglioso che va tenuto in considerazione, mai distrarsi se la pelle … chiama!

La pelle è l’organo più esteso di tutto il nostro corpo e ha una funzione di protezione da disidratazione, lesioni e sbalzi termici.

Essa è ciò che appare di noi in superficie, è  strumento di comunicazione, sente, accoglie, sperimenta, entra in contatto con l’ambiente. Per tutta la vita la pelle registrerà le informazioni provenienti dall’esterno.

Sopratutto d’estate, quando la pelle è effettivamente messa alla prova da sole, salino e cloro, merita tenere in considerazione di usare maschere per il viso che trasformano la qualità della pelle.

Cristina Querci di Profumerie Sbraccia  me ne parla con attenzione: si chiamano maschere effetto risveglio, si mettono la sera in modo “ricco” e si lasciano agire tutta la notte.Pelle mavala conf

Una molto interessante, segnala Cristina, è la Skin Vitality di Mavala, maschera per dormire con effetto “Peau de bébè”, pelle di bambino. La mattina la pelle risulterà levigata, perchè nel sonno si instaurano meccanismi legati alla Neuroscienza, tema fondamentale di tutti i prodotti cosmetici del futuro.

La reazione della pelle è legata agli impulsi che arrivano al cervello, la velocità di questi impulsi diminuisce nell’arco degli anni, la neuroscienza applicata alla cosmetica si occupa proprio di ricollegare il cervello alla nostra epidermide.

Pelle MavalaLa cute non è una barriera statica, ma un complesso tessuto sensoriale regolato dal  sistema nervoso, che riceve impulsi molto diversi tra il giorno e la notte.

Quale è il motivo, chiedo? Perché gli impulsi che arrivano di giorno sono tutti di protezione: dal sole, dal freddo, dallo stress, dall’ossidazione – dice Cristina- quindi la pelle deve reagire in continuazione, mano a mano che invecchiamo il cervello non riesce a dare tutti gli impulsi necessari ed ecco presentarsi la disidratazione, le rughe. E’  interessante sfruttare la notte durante il riposo perché gli impulsi di notte sono completamente diversi e la pelle è più ricettiva.

Dopo tutta questa spiegazione meravigliosa di Cristina direi che corro subito a comprarmi la mia Skin Vitality di Mavala! 

Per saperne di più:

Profumerie Sbraccia            profumeriesbraccia.com                      profumerie_sbraccia 

 

 

Mariangela G.
Mariangela G.
Wedding end Event Planner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.