Metti cop
Metti una sera a teatro
gennaio 15, 2020
Crescere cop.
Crescere con la Pasticceria Star
febbraio 5, 2020

Una Capra … per cugino ?!? … ahahah …

Una capra

Una capraUna Capra … per cugino ?!? … ahahah …

Carissimi followers, direi che il titolo dell’articolo é da far arrabbiare il mio cugino inquisito, ma era solo per scherzare …

Il cugino in questione, Corrado Torielli, non é ovviamente una Capra ma bensì l’autore di un libro con un titolo bizzarro “Puzza di Capra”.

Sono ormai quasi 58 anni che ci conosciamo, che siamo cuginetti,  .. .le nostre Mamme non erano semplicemente cugine ma Amiche e complici per la vita e noi siamo cresciuti da sempre insieme finchè la Zia Marisa , così Corrado chiamava la mia Mamma, ci ha lasciato … poi come si sa la vita Ti fa allontanare fisicamente dai Tuoi affetti radicati dentro, ma non nei sentimenti, e se anche per trent’anni non ci siamo frequentati assiduamente i nostri incontri di racconti e di aggiornamenti ci sono sempre stati.

Si cugini si nasce e se c’é amore ci si unisce ancora di più invecchiando, senti dentro quel trasporto che Ti fa sapere che se io lo chiamassi in questo momento Lui, il mio Co ci sarebbe!!!Una capra

Il 17 ottobre scorso Corrado ha presentato il suo libro “Puzza di Capra”,  sono ovviamente arrivata in ritardo pur essendo una Blogger ma lui era Co e potevo permettermelo perché mi avrebbe capito, perdonato e poi Lui é più grande (di qualche mese … ahahah!) e poi finalmente arrivo a Palazzo Ducale dove c’è la presentazione, ascolto l’ultima e … compro il libro veramente e gli dico: Co da stasera lo leggo … ma poi altre cose, altri impegni … lo lascio li in salone sul tavolino “il servo muto” per mesi e mi fa compagnia tutte le sere quando mi corico sul divano alle ore impossibili e faccio le mie respirazioni imparate da Louis Hay

Finchè una sera, 5 giorni fa, prendo il libro, leggo la prefazione che racconta la vita di Corrado che chiude un’azienda con il dolore che solo un’imprenditore può provare, e si prende un periodo di pausa … il libro racconta tra il vero e il fantasioso la Sua storia e Vi assicuro che é così Una capraavvincente che per una pigrona amante della lenta lettura come me, non Ti lascia il respiro tanto che desideri  finirlo.

Il libro finisce dicendo … e si che Ve lo racconto!!! Correte a comprarlo e mi ringrazierete.

Questa volta può sembrare un consiglio forzato, ma non é così.

Ciò che si evince dalla lettura è lo straordinario modo in cui il protagonista (Corrado) affronta la Sua situazione … non la prende con accettazione ma reagisce anzi da una disfatta è venuta fuori una grande soddisfazione per essere riuscito a  realizzare il Suo sogno nel cassetto che era quello di scrivere … direi che è proprio il caso di dire che … il sangue non è acqua … vero cuginetto? Tutti e due con lo stesso sogno ed entrambi in modi diversi lo abbiamo realizzato … chissà mai se prima o poi non mi deciderò anche io a scrivere un libro?

Ormai dopo 3 anni sapete che scrivo sempre quello che penso e posso dirTi caro Co che mi hai affascinato in una veste nuova, strepitosa … chissà che non Ti convinca a scrivere nel mio Blog, sarebbe un grande onore e permettimi, anche se sembrerò patetica, Marisa e Rinuccia ne sarebbero felici.

Dedicato alle nostre Super Mamme.

Con affetto.

Tua Cuginetta Mari

Mariangela G.
Mariangela G.
Wedding end Event Planner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.