Una stella cadente è la scusa perfetta per tornare bambini!

Una stella cadente è la scusa perfetta per tornare bambini!

Una stella cadente è la scusa perfetta per tornare bambini!

Una stellaOggi è il 10 agosto, San Lorenzo!

Milioni di persone stanotte volgeranno lo sguardo al cielo anche solo per un minuto sperando di vedere uno degli spettacoli più belli ed emozionanti: una stella cadente.

Così unico, così raro che legato alla caduta della stella ognuno di noi lega un desiderio!

In questo momento ce ne sarebbero molti di desideri da esprimere.

La notte delle stelle cadenti è legata alla storia del santo da cui prende il nome, quella del martirio di San Lorenzo. Lorenzo che venne condannato a una morte terribile, venne arso vivo sulla graticola. Quella notte i tizzoni ardenti che hanno portato alla morte il santo sembravano stelle cadute dal cielo!

La giornata di oggi nella realtà non è sempre la migliore per godere dello spettacolo al suo massimo splendore. I giorni prima e quelli successivi al 10 possono infatti essere molto più generosi.

Il motivo? ce lo spiega l’astronomia!Una stella

Le stelle sono luci fisse che non cadono, le scie di luce che noi vediamo sono delle meteore per completezza ed esattezza le meteore fanno parte delle Perseidi. Il periodo in cui le vediamo è questo perché proprio in questi giorni la terra incontra nel suo viaggio lo sciame.

Meno romantico? forse! Ma alla fine a noi che cambia!? Stelle o meteore per noni sono rari momenti in cui fermarci, ritornare bambini con il naso all’insù sperando di vederne una solo e unicamente per poter chiudere gli occhi ed esprimere un desiderio.

Quel pensiero che abbiam nel cuor e che vorremmo tanto potesse diventare realtà!

Quindi amici sdraiatevi al buio e pazientemente aspettate la vostra meteora, quella che illuminerà di speranza il vostro cuore per un breve e magico istante!

Buon San Lorenzo e …

PS: buon onomastico a tutti i Lorenzo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.